Print Print to PDF

30/05/2019 UNI.C.A.

Prestazioni Fisioterapiche: autorizzazione delle prestazioni in forma diretta

Informiamo gli assistiti che le modalità di attivazione delle prestazioni fisioterapiche sono state allineate a quelle già seguite per la generalità delle prestazioni sanitarie (riportate nella Guida alle Prestazioni Sanitarie) che prevedono l’onere dell’assistito di richiedere l’autorizzazione all’esecuzione per ciascuna prestazione da doversi effettuare.

 

E’ pertanto necessario che, a fronte di un ciclo di fisioterapia, per ciascuna seduta programmata l’assicurato chieda l’autorizzazione alla Centrale Operativa, disponendo preventivamente della prescrizione del medico specialista contenente diagnosi e patologia, nonché della data dell’appuntamento concordata con il Centro Medico.

 

La richiesta di autorizzazione di ciascuna seduta successiva alla prima, facente parte del ciclo prescritto,  potrà essere inoltrata alla Centrale Operativa (tramite portale Arena o numero verde) dopo aver effettuato l’ultima seduta autorizzata; in questo caso, non è previsto il vincolo del preavviso di 48 ore. La prescrizione medica dovrà essere allegata ad ogni richiesta di autorizzazione (anche se prescritto l’intero ciclo di cure).

 

Restano invariate le condizioni di polizza (patologie, massimale, franchigie) relative alle prestazioni fisioterapiche.