Print Print to PDF

04/02/2021 UNI.C.A.

Fisioterapia: semplificazione della modalità operativa relativa alle richieste di autorizzazione delle prestazioni in forma diretta

Facciamo seguito alla news del 30.5.2019 per comunicare agli associati che Previmedical, accogliendo la richiesta di Uni.C.A. in un’ottica di semplificazione degli adempimenti a carico degli assistiti, ha attivato una nuova modalità operativa per le richieste di autorizzazione in forma diretta dei cicli di fisioterapia (e agopuntura laddove prevista dalla polizza scelta).

 

La richiesta di autorizzazione del ciclo di fisioterapia dovrà essere, come finora avvenuto, inoltrata alla centrale operativa (preferibilmente tramite area riservata del sito Previmedical oppure tramite l’APP Easy Unica) allegando:

 

  1. prescrizione medica (rilasciata da medico specialista), con indicazione della patologia presunta o accertata e del piano di trattamento riabilitativo richiesto, con la specifica del numero di sedute;
  2. certificato del Pronto Soccorso, in caso di infortunio.

 

La richiesta di autorizzazione dovrà essere inserita solo per la prima seduta fisioterapica, indicando la struttura convenzionata prescelta e la data del primo appuntamento.

 

La novità, che semplifica gli adempimenti a carico dell’assistito, è rappresentata dalla circostanza che le sedute fisioterapiche successive alla prima dovranno essere programmate dall’assistito con la struttura convenzionata prescelta la quale, in autonomia, si attiverà con Previmedical  per le autorizzazioni restanti fino al completamento del ciclo di cura indicato nella prescrizione medica.